Dirpubblica

Ti piace l'operato di Dirpubblica e ne condividi obiettivi e valori? Sostienici con una donazione libera
con bonifico bancario IBAN IT22O0832703210000000006494 o carta di credito - PAYPAL

Data  28/03/2013 23.55.47 | Sezione Entrate Entrate

Riduzione dei posti dirigenziali. Diffidata l'Agenzia delle Entrate.


Piantonata l'Agenzia delle Entrate.
Piantonata l'Agenzia delle Entrate.

Pubblichiamo l’atto di diffida e costituzione in mora, notificato all’Agenzia delle Entrate il 05/03/2013, riguardante la riduzione dei posti dirigenziali.



Con la L. 07/08/2012, n. 135 di conversione del D.L. 06/07/2012, n. 95, che ha recepito con alcune modificazioni non marginali anche il D.L  27/06/2012, n. 87 è stato previsto che le Amministrazioni pubbliche (ivi compresa l’AGE) attuassero una drastica riduzione dei posti dirigenziali (sulla base di determinati parametri) che l’Agenzia delle Entrate ha omesso. Detta omissione, in pratica, era stata prevista dal legislatore avendo, questi, stabilito una sorta di clausola risolutiva consistente nel consolidare la dotazione organica dei dirigenti al numero di quelli di ruolo (vincitori di concorso) in servizio al 31/10/2012 (cioè 364 su 1.174 complessivi) se a tale data non si fosse verificata la prescritta riduzione. Per il rispetto di tale normativa (che è pur sempre una pezza a colori) DIRPUBBLICA si è costituita come ente esponenziale di interessi collettivi ed ha diffidato e costituito in mora l’Agenzia delle Entrate con l’atto allegato e già notificato.

Allegati:

Download   20130305_a_Entrate_Diffida_riduzione_dirigenti.pdf
(Diffida e costituzione in mora. - 953Kb)


Tags Agenzia delle Entrate, diffida, costituzione in mora, L. 07/08/2012, posti dirigenziali, dirigente.