Dirpubblica

Ti piace l'operato di Dirpubblica e ne condividi obiettivi e valori? Sostienici con una donazione libera
con bonifico bancario IBAN IT22O0832703210000000006494 o carta di credito - PAYPAL

Data  13/08/2014 01:09:11 | Sezione Entrate Entrate

Un concorso sbagliato genera corruzione. Continua la raccolta dei fondi da parte di DIRPUBBLICA.


Costruiamo un alveare!
Costruiamo un alveare!
Il giorno 26 luglio 2014 DIRPUBBLICA, sul proprio sito www.dirpubblica.it e sul profilo Facebook, ha pubblicato il Regolamento per sostenere l’appello al CdS contro l’Ordinanza 8028 della Sezione 3a del TAR Lazio, depositata il 18/07/2014.

Il giorno 26 luglio 2014 DIRPUBBLICA, sul proprio sito www.dirpubblica.it e sul profilo Facebook, ha pubblicato il Regolamento per sostenere l’appello al CdS contro l’Ordinanza 8028 della Sezione 3a del TAR Lazio, depositata il 18/07/2014 con la quale è stata respinta l’istanza cautelare contro l’Agenzia delle Entrate e il MEF nel ricorso per l'annullamento del concorso pubblico per il conferimento di 403 posti di dirigente di seconda fascia.

Nel documento è stato riassunto, fra l’altro tutto l’iter processuale della vertenza in modo che chiunque possa rendersi conto della dimensione e dell’importanza del contenzioso in atto.

All’iniziativa hanno già aderito numerose persone: Colleghi in servizio nelle Agenzie fiscali come anche in altre Amministrazioni, Colleghi in quiescenza e un cittadino non appartenente alla P.A.- Dal contenuto delle schede trasmesse si evince che l’iniziativa ha suscitato interesse in tutte le qualifiche (impiegati e dirigenti). Purtuttavia siamo ancora distanti sia dall’importo di € 6.000,00 (seimila/00), sia dalla scadenza della raccolta, stabilita al 10 settembre 2014.

Il nostro obiettivo è certamente quello di reperire risorse. Quelle proprie, infatti, non possono essere sufficienti visto che il Sindacato non si limita all’ordinaria amministrazione, ma che, nell’esigenza di garantire il buon diritto all’interno della P.A., ha posto in campo contenziosi che approdano non solo alla Corte Costituzionale (3 casi, quello attuale e 2 sentenze sui cosiddetti e infamanti “corsi di riqualificazione”), ma addirittura alla Corte Europea dei Diritti dell’Uomo (2 casi, “licenziamenti di Stato” nella Scuola e nell’Agenzia delle Entrate). Ciò senza considerare tutti gli altri interventi: Stampa e reti televisive, Parlamento, organizzazione di convegni e tavole rotonde. Il contributo richiesto, infatti, serve a coprire i costi del processo, nonché a tutelarsi da un’eventuale condanna alle spese.

Ma c’è un altro movente alla presente azione di DIRPUBBLICA, che non è di secondo livello: la raccolta del consenso al proseguimento della fase cautelare! Chi versa il suo obolo, infatti, dà il suo cuore! Solo DIRPUBBLICA può proseguire l’azione cautelare nel tentativo di fermare un concorso che non avrebbe mai dovuto essere bandito, nelle condizioni e con le regole che tutti conoscono. I singoli potranno agire a cose fatte, impugnando la graduatoria, con tempistiche incerte e alti costi individuali. La Categoria (e non solo la Categoria, lo abbiamo visto) deve decidersi valutando tutte le circostanze e le ipotesi. Chiedere di fare delle valutazioni, però, non significa aprire la porta alle illusioni! Non è giusto che migliaia di giovani e centinaia di Colleghi vengano sospinti a confrontarsi in una prova taroccata. Non DIRPUBBLICA dovrebbe insorgere, infatti, ma i partiti politici, gli altri Sindacati, il Governo, le associazioni …. invece tutti sono alla finestra con le tende abbassate (per osservare senza farsi notare).

Vista la situazione attuale, i cambiamenti che si sono verificati, gli eventi che si sono succeduti, anche nell’Agenzia delle Entrate sembra che regni l’incertezza, ma non in DIRPUBBLICA. DIRPUBBLICA sa benissimo chi è, cosa vuole e cosa deve fare. In questo momento è l’unico elemento di stabilità.

Vi aspettiamo, se vorrete partecipare seguite il Regolamento, dove troverete l’IBAN e la posta dedicata.

Roma, 13 agosto 2014

La Segreteria Nazionale

 

 

 



Gallery



Tags Concorso, 403, dirigenti, entrate, tar lazio, ordinanza 8028, regolamento, raccolta fondi, licenziamenti