Dirpubblica

Ti piace l'operato di Dirpubblica e ne condividi obiettivi e valori? Sostienici con una donazione libera
con bonifico bancario IBAN IT22O0832703210000000006494 o carta di credito - PAYPAL

Data  05/09/2014 14.32.39 | Sezione Entrate Entrate

COSTRUIAMO UN ALVEARE!


Costruiamo un alveare?
Costruiamo un alveare?

C’è ancora tempo fino al 10 settembre 2014 per partecipare alla Raccolta fondi indetta da Dirpubblica. Affrettatevi a versare almeno una quota da € 50,00 sul conto IT22O0832703210000000006494 avvertendoci su appello403@dirpubblica.it –



COSTRUIAMO UN ALVEARE -

 

Affrettatevi a versare almeno una quota da € 50,00 sul conto IT22O0832703210000000006494 avvertendoci su appello403@dirpubblica.it

 

C’è ancora tempo fino al 10 settembre 2014 per partecipare alla raccolta fondi indetta da Dirpubblica. Costruiamo un alveare attorno a Dirpubblica, finché siamo in tempo, perché è Dirpubblica che ridistribuisce le risorse per continuare la lotta all’illegalità nell’interesse generale. Senza Dirpubblica i contenziosi individuali sono destinati ad estinguersi, per via dei costi e del logorio dei gradi di giudizio. I gruppi che si costituiscono attratti dall’incendio provocato da Dirpubblica, sono destinati alla disgregazione, perché basta un’attraente lusinga della controparte all’immancabile anello debole dell’estemporaneo consorzio di lite, mentre Dirpubblica, su questo fronte è invulnerabile!

 

La battaglia per la legalità delle nomine dirigenziali nelle agenzie fiscali non è un evento circoscritto a chi lavora in quelle Amministrazioni, ma riguarda la Nazione. Ecco le complesse articolazioni di tale riferimenti:

1. 13/01/2011 - Tar Lazio (Sezione 2a), sentenza non definitiva n. 260 (legittimazione);

2. 01/08/2011 - Tar Lazio (Sezione 2a), sentenza n. 6884 (nullità incarichi);

3. 30/09/2011 - Tar Lazio (Sezione 2a), sentenza n. 7636 (annullamento concorso 175 dirigenti);

4. 18/11/2013 - Consiglio di Stato (Sezione 4a), sentenza non definitiva n. 5451 (rigetto appelli dell’Agenzia delle Entrate e di circa 600 funzionari con incarico dirigenziale illegittimo contro sentenze precedenti);

5. 26/11/2013 - Consiglio di Stato (Sezione 4a), ordinanza n. 5619 (remissione degli atti alla Corte Costituzionale);

6. 08/05/2014 - Tar Lazio (Sezione 2a), ordinanza n. 3958 (sospensione concorso 49 dirigenti dogane).

 

La raccolta fondi per appellare l’Ordinanza 8028 18/07/2014 del Tar Lazio, Sezione 3a, avviata da Dirpubblica con il Regolamento del 26/07/2014 (vedi http://www.dirpubblica.it/contents.aspx?id=1372 ) non ha solo un movente finanziario, ma soprattutto morale. Infatti, con tale Ordinanza, una Sezione diversa (la 3a) da quella naturale (la 2a) ha determinato un’inversione di tendenza del Giudice Amministrativo violando addirittura la stessa res iudicata (limitatamente al problema della legittimazione attiva) consentendo la prosecuzione del concorso a 403 posti da dirigente nell’Agenzia delle Entrate (uno spezzone del più vasto sistema sopra riepilogato) che Dirpubblica contesta radicalmente, nel senso che lo ritiene deviato, non destinato all’approvvigionamento di dirigenti, bensì alla convalidazione di posizioni dirigenziali illegalmente attribuite. Con la raccolta fondi, quindi, Dirpubblica vuole conoscere se tale sua posizione è condivisa oppure no!

 

Con l’appello del Segretario Generale Giancarlo Barra, apparso su Facebook il 28/08/2014, Dirpubblica si è rivolta non solo alla Categoria ma a tutti e non in tutela dei soli concorrenti che rischiano di essere irrimediabilmente ingannati, ma della stessa Istituzione fiscale. Barra si è soffermato, infatti, sui riflessi morali che sono generati da una tale situazione all’interno delle agenzie fiscali, evidenziando gli immancabili riflessi sulla lotta all’evasione fiscale (che è il primo grande affanno del nostro Paese) in merito al quale l’Agenzia delle Entrate ha dimostrato di essere assolutamente “neutrale”.

 

Il fenomeno agenzie fiscali va guardato dall’esterno, la visione di un “manager pubblico” incontrastabile, intorno al quale tutto ruota non è forse in perfetta attinenza con le nomine fiduciarie nella Agenzie Fiscali? Dirpubblica non ha sempre detto che tale sistema sarebbe stato, prima o poi, esportato fuori dall’ambito fiscale? Oggi, non si parla forse di presidi che assumono e licenziano i docenti, con buona pace del principio costituzionale della libertà d’insegnamento? (Art. 33, comma 1 Cost.) –

 

E non è forse vero che se oggi in Italia si parla di FLAT TAX, rinunciando alla progressività con l’applicazione di un’aliquota unica, ci si basa sul dato di fatto della congenita incapacità dell’Agenzia delle Entrate di recuperare evasione fiscale?

 

E non è forse vero che il pubblico impiego è considerato, a causa di queste vicende, una inutile zavorra nazionale cui non va dedicata alcuna attenzione? Ed infatti, la nostra baby-ministra della funzione pubblica, ha annunciato con l’impertinenza adolescenziale che la contraddistingue, che anche nel 2015 non vi saranno aumenti stipendiali nel pubblico impiego, meglio destinare le risorse per elargire elemosine pubbliche. Eppure le imprese si avvantaggerebbero tutte da un miglioramento della capacità di spesa del pubblico impiego!

 

Affrettatevi a versare almeno una quota da € 50,00 sul conto IT22O0832703210000000006494 avvertendoci su appello403@dirpubblica.it -


Gallery



Tags RACCOLTA FONDI, CONCORSO 403 DIRIGENTI ENTRATE, APPELLO, ORDINANZA 8028, TAR SEZIONE 3, LAZIO