Dirpubblica

Ti piace l'operato di Dirpubblica e ne condividi obiettivi e valori? Sostienici con una donazione libera
con bonifico bancario IBAN IT22O0832703210000000006494 o carta di credito - PAYPAL

Data  27/03/2015 01.53.32 | Sezione Entrate Entrate

A Napoli Carlo Palumbo imbocca i dirigenti.


O mangi questa minestra o ...
O mangi questa minestra o ...

A seguito delle revoche degli incarichi dirigenziali nulli, il Direttore regionale delle Entrate della Campania predispone uno stampato per tutti i dirigenti "doc" affinché deleghino gli stessi soggetti ora retrocessi. DIRPUBBLICA interviene subito con una diffida.



1.   l’Agenzia delle Entrate non ha alcuna volontà di ravvedersi, tentando nella sostanza di mantenere l’attuale assetto in attesa di nuove e diverse forme di sanatorie;

2.   è stata creata una disposizione di servizio che costringe il dirigente “doc” ad effettuare la delega di firma a soggetti prestabiliti forzando ciò che è di sua stretta competenza, che investe la sua diretta responsabilità dirigenziale e che la legge assoggetta solo al dovere di motivazione;

3.   i dirigenti “doc” sono trattati da analfabeti “minus habens” incapaci finanche di redigere un atto, visto lo stampato che è stato loro consegnato.

 

Allegati:

Download   Fac-simile_Palumbo.pdf
(Modello per delegare bene - 71,4Kb)
Download   20150326_da_Medici.pdf
(Diffida Dirpubblica - 1322,8Kb)
Download   20150415_da_Entrate_Orlandi_R-diffida.pdf
(La sig.ra Orlandi risponde così! - 331,3Kb)


Tags Carlo Palumbo, Campania, delega, sentenza 37, Costituzionale