Dirpubblica

Ti piace l'operato di Dirpubblica e ne condividi obiettivi e valori? Sostienici con una donazione libera
con bonifico bancario IBAN IT22O0832703210000000006494 o carta di credito - PAYPAL

Data  17/06/2015 01.50.03 | Sezione Dogane Dogane

LO STRANO CASO DI MIGUEL MARTINA


La verità fa male ...!
La verità fa male ...!

In data 15/06/2015 DIRPUBBLICA ha depositato presso il Tribunale di Civitavecchia (RM) il ricorso per la repressione della condotta antisindacale compiuta dall’Agenzia delle Dogane, ai danni del proprio dirigente sindacale Miguel Martina.



LO STRANO CASO DI MIGUEL MARTINA

 

In data 15/06/2015 DIRPUBBLICA ha depositato presso il Tribunale di Civitavecchia (RM) il ricorso per la repressione della condotta antisindacale compiuta dall’Agenzia delle Dogane, ai danni del proprio dirigente sindacale Miguel Martina, attraverso tre consecutivi addebiti disciplinari per aver, questi, partecipato ad una serie di trasmissioni televisive di LA GABBIA - LA 7 durante le quali ha criticato l’attività dell’Agenzia delle Entrate attraverso una meticolosa ricostruzione dei dati sul recupero dell’evasione fiscale.

 

Contestualmente, è stato diffidato il dirigente della Dogana di Fiumicino (Roma 2), ove presta servizio Miguel Martina, a desistere dall’ulteriore prosecuzione dei procedimenti disciplinari avviati in pregiudizio del predetto dirigente sindacale, avvertendolo espressamente che, nell’ipotesi in cui dovesse portare ad ulteriore compimento l’azione antisindacale già intrapresa ai danni di Dirpubblica, questa si riserva sin d’ora ad agire personalmente nei suoi confronti oltre il suo Ente di appartenenza (l’Agenzia delle Dogane).

 

L’atto di diffida è stato pubblicato su www.dirpubblica.it -

Allegati:

Download   20150615_da_Medici_diffida-Martina.pdf
(Diffidato il direttore delle dogane di Fiumicino (Roma 2). - 183Kb)

Gallery



Tags 15/06/2015, Miguel Martina, Agenzia dogane, condotta antisindacale, diffida, Fiumicino. Roma 2.