Dirpubblica

Ti piace l'operato di Dirpubblica e ne condividi obiettivi e valori? Sostienici con una donazione libera
con bonifico bancario IBAN IT22O0832703210000000006494 o carta di credito - PAYPAL

Data  08/02/2017 22:55:34 | Sezione Dogane Dogane

Daniele Pesco del M5S porta il Caso Giacchetti in Parlamento.


Daniele Pesco, deputato del M5S
Daniele Pesco, deputato del M5S
" ... nella memoria del 9/1/17, depositata dall'Avvocatura Generale dello Stato in sede giurisdizionale ....altre risorse pubbliche vengono impunemente utilizzate per difendere diritti di dirigenti e altri indagati nel procedimento penale citato [concorso a 69 dirigenti e altre nomine dirigenziali - NdR], chiedendo l'assunzione degli indagati ...".

Si rammenterà che la dott.ssa Claudia Giacchetti, funzionario in servizio presso la Dogana di Fiumicino, ma anche e soprattutto dirigente sindacale della Federazione DIRPUBBLICA, è stata perseguita per aver denunciato gravi illeciti, in merito ai quali indaga la Procura della Repubblica di Roma, consumati nello svolgimento del concorso a 69 posti da dirigente nell'Agenzia delle Dogane (vedi: www.dirpubblica.it/contents.aspx?id=1689 - www.dirpubblica.it/contents.aspx?id=1704). Così, mentre la Procura della Repubblica indaga, le altre istituzioni tacciono o peggio, sostengono e proteggono gli indagati ... tutte ... ad eccezione dei deputati Daniele Pesco e di altri 43 suoi Colleghi del M5S. Pubblichiamo l'interpellanza.


Allegati:

Download   20170207-da_Pesco_CD_interpellanza_2-01642.pdf
(Interpellanza Daniele Pesco e altri 43 su caso Giacchetti - 182,5Kb)


Tags Giacchetti, Diumicino, Daniele Pesco, M5S