Dirpubblica

Ti piace l'operato di Dirpubblica e ne condividi obiettivi e valori? Sostienici con una donazione libera
con bonifico bancario IBAN IT22O0832703210000000006494 o carta di credito - PAYPAL

Data  15/03/2018 02.08.45 | Sezione Entrate Entrate

Chiesta la riassunzione per le Pot alle Entrate e riproposta la questione di costituzionalità.


Siamo al punto di partenza
Siamo al punto di partenza

Ieri 14/03/2018, è stato notificato il ricorso della DIRPUBBLICA per la riassunzione del giudizio, già pendente dinanzi al TAR del Lazio - Roma, sulle deleghe speciali di funzioni dirigenziali (POT) previste dall’art. 4-bis del D.L. 19/06/2015, n. 78.



La riassunzione si è resa necessaria a seguito della sentenza del Consiglio di Stato del 5 gennaio 2018, n. 63, che ha dichiarato la giurisdizione del giudice amministrativo (vedi http://www.dirpubblica.it/contents.aspx?id=2803). In tale sede di riassunzione è stata riproposta la questione di costituzionalità dell’art. 4-bis del D.L. n. 78 del 2015 e, in via consequenziale, delle diverse disposizioni di legge che le hanno prorogate, da ultimo fino al 31/12/2018 (v. art. 2, co. 95, della legge 27/12/2017, n. 205).



Tags POT, Entrate, Riassunzione, costituzionalità, TAR LAZIO, Consiglio di Stato, CdS